BANCA DATI

Il miglioramento genetico non si può fermare perché la natura non si ferma mai. E neppure la storia.

image_pdfimage_print

Se l’agricoltura italiana ha già delle ottime varietà, con brand ormai riconosciuti ovunque, si potrebbe benissimo pensare che a questo punto sia meglio lasciarle sempre così come sono. E che se le migliori tecnologie agricole fossero disponibili per tutti, ci sarebbe nel mondo abbastanza cibo per tutti anche senza il contributo della genetica.

 Ma le piante sono organismi viventi, e abitano ecosistemi dove anche altri organismi arrivano e si evolvono continuamente. Patogeni e parassiti cercano costantemente di “forzare” le difese delle piante, e col tempo inevitabilmente ci riescono. è quello che è accaduto ad esempio al pomodoro San marzano, che è stato praticamente annientato da un virus…

 Sommario_ Prima i geni

 Cap. 4 Il miglioramento genetico non si può fermare perché la natura non si ferma mai. E neppure la.

immagine_cap_4_ge

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>