BANCA DATI

Successo del convegno nazionale sulla montagna, saranno realizzati gli Atti

image_pdfimage_print

Grande successo di pubblico per il convegno “La montagna italiana nello sviluppo rurale: problematiche e prospettive economiche, sociali, ambientali e istituzionali”, organizzato dall’Accademia dei Georgofili in collaborazione con Accademia di Scienze Forestali, ANCI Toscana, CREA e Carabinieri Forestale, che si è svolto a Firenze il 24 febbraio u.s., con quasi 300 iscritti alla presenza di prestigiosi relatori e rappresentanti delle istituzioni.

I lavori si sono svolti nella mattinata con due relazioni generali di Mauro Marcantoni e Francesco Mantino. La prima parte del convegno è stata chiusa dall’intervento del viceministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Andrea Olivero. «La giornata di oggi – ha detto – mi consente di condividere con voi tre riflessioni politiche per lo sviluppo delle nostre zone montane: le opportunità offerte dalla delega al Governo per il riordino e la semplificazione della normativa forestale, che promuova una gestione attiva e sostenibile; il sostegno alla strategia delle aree interne, che va accompagnata da forme di consistenti di valorizzazione delle produzioni agro-alimentari di montagna; infine, nella nuova stagione della nuova Politica Agricola Comunitaria dobbiamo puntare alla remunerazione dei servizi ecosistemici, che le nostre terre alte sono in grado di offrire».
Sono seguite quindi tre sessioni di confronto (aspetti economico-sociali, coordinata da Francesco Marangon, presidente SIDEA; aspetti ambientali e forestali, coordinata da Alessandra Stefani, dirigente generale MiPAAF;  aspetti istituzionali e politiche, coordinata da Luca Sani, presidente della commissione Agricoltura alla Camera), i cui risultati sono stati relazionati nel pomeriggio…
orner of the Garden in Eragny - Camille Pissarro

orner of the Garden in Eragny – Camille Pissarro

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>