BANCA DATI

Newsletter n. 6 – Luglio 2015

image_pdfimage_print

“Tutto è in relazione, tutto è connesso”. La Laudato si’ e l’ecologia integrale di Papa Francesco

“Tutto è in relazione, tutto è connesso”. La Laudato si’ e l’ecologia integrale di Papa Francesco

“Tutto è in relazione”, “tutto è collegato”, “tutto è connesso”: questo è il ritornello che attraversa la Laudato si’, l’attesa enciclica di papa Francesco sulla cura della casa comune, anzi è…

Consorzi Agrari: situazione e prospettive

Consorzi Agrari: situazione e prospettive

E’ crescente, ormai, il convincimento che l’agricoltura deve svolgere ruoli sempre più rilevanti, articolandosi in attività caratterizzate da specificità e da qualificate innovazioni imprenditoriali. Il settore, pertanto, continuerà ad essere…

IO SONO CULTURA 2015 : I’Italia della qualità e della bellezza sfida la crisi

IO SONO CULTURA 2015 : I’Italia della qualità e della bellezza sfida la crisi

“Non si tratta di conservare il passato,
ma di mantenere le sue promesse”. Theodor Adorno…

CGIAR’s new strategy and research programs: answering to poverty, health and climate change

CGIAR’s new strategy and research programs:  answering to poverty, health and climate change

Jim Kim, President of the World Bank Group, said last week that the three intractable challenges keeping him awake at night are: ending extreme poverty in only 15 years; preparing for the…

Presentato ad Expo il Crea; Martina: nuovo ente protagonista salto di qualità sulla ricerca agricola e agroalimentare italiana

Presentato ad Expo il Crea; Martina: nuovo ente protagonista salto di qualità sulla ricerca agricola e agroalimentare italiana

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che oggi ad Expo è stato presentato, il “CREA – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria”, nato…

The Race to Feed the World by 2050: Implications for International Agricultural Research

The Race to Feed the World by 2050: Implications for International Agricultural Research

The good news: by 2050, world population growth will likely fall to half or less the rate of 1.7% per year witnessed over the last half of the 20th century,…

Avviata una partnership tra la FAO e tre grandi istituti di ricerca italiani

Avviata una partnership tra la FAO e tre grandi istituti di ricerca italiani

La FAO ha avviato una collaborazione con CNR, CRA ed ENEA per aiutare i paesi in via di sviluppo a gestire in maniera sostenibile le risorse naturali, a promuovere l’innovazione in agricoltura e a migliorare le condizioni per un’alimentazione sana.

EXPO 2015: premiazione delle Best Practices

EXPO 2015: premiazione delle Best Practices

Tra le best Practices presentate si segnalano le seguenti : Collective treatment of livestock manure for the production of green fertilizers and renewable energy in the Caravaggio area Luogo :…

Biomasse rurali sì: ma quali?

Biomasse rurali sì: ma quali?

Le biomasse sono una gran bella opportunità se le si chiamano per nome e per cognome: viceversa, usando la macrocategoria “biomasse” si rischia di fare di tutta l’erba un fascio…

Environment for a collective responsibility and a pressure on Governments

Environment for a collective responsibility and a pressure on Governments

Gallery video delle interviste | L’ambiente per una responsabilità collettiva e una pressione sui governi Grigori Lazarev. President of the CA3C Versione Italiana L’environnement pour une responsabilité collective et une…

La “grande bellezza” dei numeri figurativi

La “grande bellezza” dei numeri figurativi

Partendo da un aneddoto giovanile del “Principe dei Matematici” Gauss, proponiamo un sorprendente viaggio nel mondo dei “numeri figurativi”, le cui insolite proprietà consentono di trovare eleganti soluzioni ad alcuni…

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>