VIRTU

BANCA DATI

Salute del suolo: Consultazione pubblica dell’UE

Periodo di feedback 02 Febbraio 2021 – 27 Aprile 2021 (Mezzanotte ora di Bruxelles)argomento ambiente

Target

Tutti i cittadini e le organizzazioni sono invitati a contribuire a questa consultazione. Data l’entità dell’argomento riguardante essenzialmente l’ampio interesse pubblico, la Commissione è alla ricerca di contributi da parte di un’ampia gamma di parti interessate, tra cui cittadini, organizzazioni non governative (ONG) e altre organizzazioni che si occupano di protezione dell’ambiente e della natura. Sono invitati a partecipare tutti i tipi di gestori del territorio, consulenti agricoli, urbanisti, sviluppatori rurali e paesaggistici, agro- (agrochimici, sementi e altri), industria alimentare e delle bevande, industrie estrattive, altri stakeholder del settore pertinenti, ricerca e mondo accademico, nonché settori pubblici competenti in particolare quelli che si occupano di ambiente, agricoltura, gestione del suolo e pianificazione del territorio.

Perché stiamo consultando

I suoli sono ecosistemi essenziali che forniscono servizi preziosi come la fornitura di cibo, energia e materie prime, il sequestro del carbonio, la purificazione e l’infiltrazione delle acque, la regolazione dei nutrienti, il controllo dei parassiti e la ricreazione. Pertanto, il suolo è fondamentale per combattere il cambiamento climatico, proteggere la salute umana, salvaguardare la biodiversità e gli ecosistemi e garantire la sicurezza alimentare. I suoli sani sono un fattore chiave per raggiungere gli obiettivi del Green Deal europeo come la neutralità climatica, il ripristino della biodiversità, l’inquinamento zero, sistemi alimentari sani e sostenibili e un ambiente resiliente. La strategia dell’UE per la biodiversità per il 2030 ha annunciato l’aggiornamento della strategia tematica dell’UE del suolo del 2006 per affrontare il degrado del suolo e del suolo in modo globale e contribuire a raggiungere la neutralità del degrado del suolo entro il 2030. La strategia per la biodiversità per il 2030 sottolinea che è essenziale intensificare gli sforzi per proteggere la fertilità del suolo, ridurre l’erosione e aumentare la materia organica del suolo. Sono inoltre necessari progressi significativi nell’identificazione dei siti contaminati, nel ripristino dei suoli degradati, nella definizione delle condizioni per il loro buono stato ecologico e nel miglioramento del monitoraggio della qualità del suolo.

Risposta al questionario

È possibile contribuire a questa consultazione compilando il questionario online. Se non riesci a utilizzare il questionario online, ti preghiamo di contattarci utilizzando l’indirizzo e-mail qui sotto.

I questionari sono disponibili in alcune o in tutte le lingue ufficiali dell’UE. Puoi inviare le tue risposte in qualsiasi lingua ufficiale dell’UE.

Per motivi di trasparenza, le organizzazioni e le imprese che partecipano a consultazioni pubbliche sono invitate a iscriversi al registro dell’UE per la trasparenza.Rispondere al questionario

Dati personali e informativa sulla privacy

L’Unione Europea si impegna a proteggere i tuoi dati personali e a rispettare la tua privacy. Nell’effettuare consultazioni pubbliche aderiamo alla politica sulla “protezione delle persone in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni comunitarie”, basata sul regolamento (UE) 2018/1725 sul trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni dell’UE..

Ulteriori informazioni sulla protezione dei tuoi dati personali

contatto

ENV-SOIL@ec.europa.eu

Vedi articolo

RelatedPost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments