VIRTU

BANCA DATI

Lettera al Ministro Madia_ Corpo Forestale dello Stato (CFS)

 Signora Ministro,

la Sua azione di rinnovamento della Pubblica Amministrazione volta a recuperare i valori fondanti come la trasparenza, la responsabilità, il merito in una ritrovata motivazione di orgoglio per il ruolo di servizio verso le Istituzioni, i cittadini e le imprese trova il convinto apprezzamento della FIDAF (Federazione Italiana dei Dottori in Scienze  Agrarie e Scienze Forestali) che ha tra le sue positive peculiarità quella della copresenza di chi opera nelle strutture pubbliche (dall’Amministrazione ai vari livelli della sua articolazione, all’Università agli Enti di Ricerca) e di professionisti impegnati in strutture produttive (sia imprenditoriali – di tipo associativo o singole imprese) o nel mondo della consulenza e assistenza in varie forme.

In questa prospettiva, la FIDAF sente il dovere di richiamare la Sua attenzione sul futuro assetto del Corpo Forestale dello Stato  oggetto del Decreto Legislativo attualmente in fase di stesura per l’attuazione dell’art. 8 della LEGGE 7 agosto 2015, n. 124 recante Deleghe al  Governo   in   materia   di   riorganizzazione   delle amministrazioni pubbliche. La delega, mirata al condivisibile obiettivo di evitare sovrapposizioni tra le forze preposte al mantenimento dell’ordine con conseguente riduzione delle spese, è formulata, anche come risultato di approfondimenti specifici durante i lavori parlamentari, in termini tutt’altro che perentori rispetto alla scelta di soppressione o meno del Corpo Forestale dello Stato…

Vedi lettera: CFS_ Lettera al Ministro Madia

In the Forest of Wychwood, William Turner

In the Forest of Wychwood, William Turner

RelatedPost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

[…] In questo contesto la FIDAF ha manifestato la propria preoccupazione per la Riforma del Corpo Forestale dello Stato, che potrebbe far mancare al Paese l’attività e l’esperienza degli uomini del Corpo medesimo per la difesa idrogeologica, per la prevenzione dell’erosione superficiale del suolo, per la gestione sostenibile del patrimonio forestale che si estende, ormai, su oltre il 30% del territorio italiano, come risulta dall’ultimo Inventario Nazionale delle Foreste e dei Serbatoi forestali di Carbonio, condotto dal CFS nel 2005.  La FIDAF è intervenuta anche con numerosi articoli sulla propria Rivista on line Agriculture http://www.fidaf.it/index.php/newsletter-numero-08-ottobre-2015/.. http://www.fidaf.it/?s=ervedo+giordano&x=0&y=0#.  http://www.fidaf.it/index.php/la-difesa-del-suolo-oggi-problemi-e-prospettive/. con Convegni http://www.fidaf.it/index.php/venerdi-culturale-19-02-2016-la-difesa-del-suolo-oggi-problemi-e-prospettive/. ed ha voluto richiamare l’attenzione del Governo sul futuro assetto del Corpo Forestale dello Stato  http://www.fidaf.it/index.php/lettera-al-ministro-madia_-corpo-forestale-dello-stato-cfs/. […]