VIRTU

BANCA DATI

La FIDAF e le Accademie Scientifiche si mettono a disposizione del Governo per il Progetto “1000 miliardi di alberi”

Il prof. Claudio Cerreti, Presidente della Società Geografica Italiana, ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi per offrire la piena collaborazione delle organizzazioni scientifiche e professionali per la realizzazione del Progetto “1000 Miliardi di alberi”, recentemente lanciato dal G20 alla Presidenza Italiana. La lettera è inviata a nome anche della FIDAF, della Accademia dei Georgofili, della Accademia Nazionale dei Lincei, della Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, della Accademia Nazionale di Agricoltura.

Il punto 19 della dichiarazione finale del G20 tenutosi a Roma, “riconoscendo l’urgenza di combattere la degradazione del suolo e di accrescere l’assorbimento del carbonio, condivide il traguardo di piantare collettivamente 1 trilione (o 1000 miliardi) di alberi, soprattutto negli ecosistemi più degradati del pianeta e sollecita gli altri Paesi a unire le forze  con il G20 per raggiungere questo risultato prima del 2030 con il coinvolgimento del settore privato e della società civile”.

Una consultazione tra le maggiori Istituzioni scientifiche del nostro Paese, cui ha partecipato anche la FIDAF, che ha raccolto la loro disponibilità ad offrire al Presidente Draghi ed al Governo piena collaborazione nella complessa fase di passaggio dalle enunciazioni di principio alla realizzazione di questo ambizioso progetto, che richiede attenti approfondimenti scientifici relativi alle implicazioni e condizionalità necessari per garantire risultati positivi e per evitare false promesse.

Le Istituzioni scientifiche hanno anche espresso l’intenzione di elaborare prossimamente un documento congiunto riassuntivo delle tematiche che si ritiene utile approfondire per dare la necessaria garanzia scientifica alla presenza ed alla partecipazione italiana al progetto ed al suo avvio.

Lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario DRAGHI

RelatedPost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments