VIRTU

BANCA DATI

Giappone: ottenuti pomodori senza semi, non hanno bisogno di impollinazione

Ottenuti pomodori senza semi, che possono essere prodotti senza impollinare le piante: è il nuovo traguardo della tecnica del taglia-incolla del Dna, la Crispr, che promette a brevissimo di rivoluzionare l’agricoltura e la medicina. Il risultato, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, è stato ottenuto da Keishi Osakabe, dell’università giapponese di Tokushima, introducendo una mutazione in un singolo gene della pianta.

“Avere pomodori senza dover usare l’impollinazione potrebbe avere un grande impatto per la produzione durante i periodi invernali o in zone dove scarseggiano api o altri impollinatori”, ha detto all’ANSA Pierdomenico Perata, rettore della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Per arrivare a questo traguardo i ricercatori giapponesi hanno semplicemente introdotto una mutazione in un singolo gene, spingendo la pianta a una maggiore produzione di un ormone.
“Al di là del risultato finale, interessante ma che avrà a mio parere ripercussioni limitate nell’agricoltura, ciò che è importante è la tecnica usata”, ha aggiunto Perata. Si tratta della Crispr/Cas9, la tecnica che permette di modificare singole “lettere” del Dna in modo semplice ed economico e molto diversa dai metodi ‘tradizionali” usati per fare gli OGM…
The Garden at Bellevue - Edouard Manet

The Garden at Bellevue – Edouard Manet

RelatedPost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments