VIRTU

BANCA DATI

Agronomi e forestali romani incontrano i candidati al Consiglio comunale

Una delegazione della Associazione Romana Dottori in Scienze Agrarie e Forestali ha incontrato lo scorso 30 settembre, nella sede di Via Livenza 6, i candidati al Consiglio Comunale di Roma Maria Spena, della lista Forza Italia, e Olimpia Troili e Fabrizio Rufo della lista Partito Democratico.  All’incontro hanno partecipato anche rappresentanti dei periti agrari e degli agrotecnici romani. In precedenza sono state inviate ai due candidati sindaco Enrico Michetti e Roberto Gualtieri due schede di analisi e proposta sulle problematiche della gestione di rifiuti e del sistema agroalimentare romano (Vedi allegati).

L’incontro ha permesso di presentare ai candidati intervenuti le problematiche più pressanti del sistema agroalimentare del Comune di Roma e di avanzare delle proposte concrete per affrontare le più importanti criticità. Sono state discusse in particolare le tematiche della politica comunale per il cibo, l’approvvigionamento e la distribuzione di alimenti, anche nei mercati rionali, la gestione delle aziende agricole gestite dal Comune, la opportunità che le aziende agricole romane offrano servizi alla cittadinanza oltre a produrre alimenti, la gestione dei rifiuti e in particolare l’uso della frazione organica per la produzione di compost e biogas.

La discussione ha anche affrontato la questione di come migliorare la gestione del verde pubblico nella città di Roma, a cominciare con la necessità di ripristinare la funzionalità del servizio giardini con assunzione di personale con adeguata competenza professionale, per continuare con la riapertura della scuola per giardinieri, molto attiva nel passato. I colleghi hanno anche menzionato la necessità di migliorare la comunicazione con la cittadinanza dei temi inerenti la gestione delle alberature, in modo da prevenire l’incomprensione delle decisioni tecniche adottate. Si è infine indicato che la gestione del verde urbano deve poggiare sulla conoscenza del patrimonio esistente, mediante il completamento dell’inventario delle piante esistenti nel territorio urbano, e sulla programmazione sistematica degli interventi, al fine di non limitare gli interventi ad affrontare le emergenze man mano che si presentano.

I candidati intervenuti hanno ascoltato i contributi dei colleghi presenti e hanno approfondito con domande e commenti le tematiche affrontate. L’incontro ha quindi permesso di stabilire un utile contatto che potrà essere utilizzato per presentare posizioni e proposte al nuovo consiglio comunale quando sarà insediato.

RelatedPost

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments