BANCA DATI

Uta (Cagliari), 12 aprile 2017 – Incontro formativo “L’integrazione di agricoltura di precisione e conservativa per una produzione sostenibile”

image_pdfimage_print

L’incontro formativo è rivolto ad agricoltori, professionisti, contoterzisti e consulenti aziendali e si pone l’obiettivo di illustrare le modalità e gli effetti dell’integrazione di alcuni sistemi di agricoltura di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nell’ ambito del progetto Life+ AGRICARE “Introduzione di tecniche innovative di agricoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio”. In particolare, saranno mostrati i risultati relativi alle rese, ai conti colturali, ai bilanci energetici ed ambientali delle 4 colture in rotazione (mais, soia, colza e frumento tenero), corrispondenti alle diverse tecniche di lavorazione del suolo (convenzionale, no tillage, minimun tillage e strip tillage) supportate o meno dall’agricoltura di precisione. Saranno inoltre presentate le macchine, le attrezzature meccaniche ed elettroniche utilizzate per le diverse tipologie di lavorazioni.
Il progetto Life+ AGRICARE è coordinato dall’Agenzia veneta per l’innovazione nel settore primario – “Veneto Agricoltura” in collaborazione con la Maschio Gaspardo S.p.A., l’Università di Padova e l’ENEA.

www.lifeagricare.eu

Programma

Lilacs Grey Weather - Claude Monet

Lilacs Grey Weather – Claude Monet

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>