BANCA DATI

Un nuovo efficace limitatore naturale del Cotonello peruviano

image_pdfimage_print

A partire dal 2007, in molti centri urbani siciliani, sono stati osservati repentini disseccamenti di siepi di Bouganvillea, dovuti alle gravi infestazioni sostenute dalla esotica Cocciniglia cotonosa Phoenacoccus peruvianus che, grazie alle favorevoli condizioni climatiche, già in primavera presenta elevate densità di popolazione. Nel corso dell’estate e dell’autunno, le infestazioni superano spesso la soglia d’attenzione dei passanti, sia per i disseccamenti, sia per le formazioni cerose, di colore bianco, che ricoprono il corpo gli stadi attivi dello pseudococcide, le cui femmine adulte hanno il corpo lungo 4 mm, di colore grigiastro e depongono da 100 a 700 uova dentro un compatto ovisacco ceroso bianco. Gli individui formano dense colonie localizzandosi nei punti più riparati e, di preferenza, su germogli e fiori che, in seguito all’immissione di saliva tossica, subiscono un rapido deperimento e quindi disseccano. L’insetto, è stato segnalato nel 1999 in Spagna (Almeria) e successivamente, nel 2002 in Italia (Sicilia). Attualmente è ampiamente diffuso in Gran Bretagna, Francia (Corsica inclusa), Monaco e Portogallo, dove, di norma, infesta Nyctaginaceae del genere Bougainvillea, ma è stato segnalato anche su Acanthaceae, Amaranthaceae, Asclepiadaceae, Asteraceae, Aucubaceae, Myoporaceae, Scrophulariaceae e Solanaceae.

Appena sono state individuate le prime infestazioni a Catania, nel 2007 e nel 2008, sono stati effettuati lanci inoculativi del coccinellide predatore Cryptolaemus montrouzieri, fornito dalla biofabbrica dell’ESA sita a Ramacca.
I lanci, come già avvenuto in precedenza per altri Cotonelli, hanno avuto esito positivo, ma la loro efficacia è risultata limitata nel tempo anche in relazione al notevole potenziale biotico di P. peruvianus. Parimenti non
risolutiva è l’attività dell’indigeno Imenottero Encirtidide Anagyrus pseudococci che parassitizza varie specie di pseudococcidi, e che, in alcuni siti del centro di Catania, ha fatto registrare tassi di parassitizzazione variabili dal 2 al 10% a carico delle neanidi di terza età e delle giovani femmine di P. peruvianus…
Garden in Bordighera Impression of Morning - Claude Monet

Garden in Bordighera Impression of Morning – Claude Monet

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>