BANCA DATI

SERR 2016, parola d’ordine: ridurre i rifiuti da imballaggio

image_pdfimage_print

Aperte fino al 4 novembre le iscrizioni all’8a edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

(Rinnovabili.it) – Prevenire è meglio che curare. Anche quando si tratta di rifiuti. E’ con questa convinzione che 8 anni fa è nata l’European Week for Waste Reduction (o SERR, per dirla con l’acronimo italiano), iniziativa volta a promozione di azioni di sensibilizzazione sulla corretta riduzione dei rifiuti, il riutilizzo dei prodotti e le strategie di riciclo dei materiali. Il tema di questa edizione 2016, che si svolgerà dal 19 al 27 novembre, sarà la riduzione dell’impatto degli imballaggi. Enti pubblici, imprese, società civile e cittadini hanno tempo fino domenica a novembre per iscriversi e presentare la propria azione aderendo al principio della tripla R: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare. Il punto in comune di tutte le azioni è l’impegno profuso nel realizzarle, unito alla voglia di comunicare.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo primario di rendere partecipi le istituzioni, i consumatori e tutti gli altri stakeholder circa le strategie e le politiche di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea.

Come iscriversi?

Ci si può iscrivere alla SERR 2016 da giovedì 1 settembre fino a venerdì 4 novembre 2016, esclusivamente collegandosi alla pagina dedicata alle registrazioni del sito www.ewwr.eu. Prima di registrare l’azione, è necessario creare un profilo personale. Per compilare la scheda di registrazione online sul sito www.ewwr.eu è possibile consultare la guida o leggere le FAQ, oppure inviare una mail aserr@envi.info

Vedi articolo

Kew Gardens - Camille Pissarro

Kew Gardens – Camille Pissarro

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>