BANCA DATI

Riconoscimenti e premi per Tesi di Laurea

image_pdfimage_print

Luigi Rossi, Presidente FIDAF

Cambiamenti rapidi, radicali, diffusi, avvengono con crescente frequenza e la Scuola, con i suoi programmi, può aiutare le nuove generazioni ad adeguarsi alla realtà.

L’Università, in particolare, può orientare i giovani verso le opportunità che la nuova stagione offre, evitando di produrre modesti “cercatori di posti”, privi di adeguata conoscenza delle opportunità per un gratificante futuro.

Le tesi di laurea, in particolare, costituiscono occasione non ordinaria sia per valutare il grado di conoscenza dei giovani che le presentano, sia per aiutarli a recepire pragmaticamente le opportunità di utilizzazione degli apprendimenti scolastici, con particolare riferimento a quelli universitari.

Per tali considerazioni, meritano di essere ricordate due benemerite Istituzioni che sollecitano l’impegno dei laureandi a esplicitare il loro pensiero, riferito agli obiettivi che intendono coltivare:

 La Fondazione Mario Ravà

L’Associazione Dottori in Scienze Agrarie e Forestali di Bologna

La prima – costituita nel 1956, gestita attualmente dall’Associazione Bancaria Italiana (ABI), dal CONAF e dalla FIDAF – assegna premi di laurea della Facoltà di Agraria di € 5000,00; premi riservati agli autori di tesi ritenute particolarmente in linea con la realtà e con le prospettive specifiche – economiche e sociali – dei settori agro-alimentari. Il Premio della Fondazione Mario Ravà per il 2017 è stato assegnato al Dott. Riccardo Di Giulio.

L’Associazione di Bologna, invece, con il supporto dell’Accademia Nazionale di Agricoltura e dell’Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali, premia quattro tesi l’anno per lauree triennali o magistrali, conseguite presso l’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna:

- n. 4 (quattro) premi per tesi di laurea triennale (elaborato finale) e/o magistrale conseguite presso l’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna nell’ambito dei corsi di studio in Scienze agrarie, forestali e affini;

- n. 1 menzione speciale per tesi di laurea incentrate sullo sviluppo della figura professionale del Dottore Agronomo e Dottore Forestale.

I corsi di studio devono appartenere alle seguenti classi di laurea:

CLASSE L02 Lauree in Biotecnologie

CLASSE L25 Lauree in Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali

CLASSE L26 Lauree in Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

CLASSE L38 Lauree in Scienze Zootecniche e Tecnologie delle Produzioni Animali

Lauree magistrali

CLASSE LM07 Lauree Magistrali in Biotecnologie Agrarie

CLASSE LM69 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Agrarie

CLASSE LM70 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Alimentari

CLASSE LM73 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali

CLASSE LM75 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e il Territorio

CLASSE LM86 Lauree Magistrali in Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali

quadro-vincent-van-gogh-giardino-in-autunno-stampa-su-mdf-tela-swarovski-arredo

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>