BANCA DATI

Premi per Tesi di Laurea dell’Associazione Dottori in Scienze Agrarie, degli Alimenti ed Ambientali di Bologna – Edizione 2018

image_pdfimage_print

Lo scorso mercoledì 10 aprile 2019 si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Premi per Tesi di Laurea dell’Associazione Dottori in Scienze Agrarie, degli Alimenti ed Ambientali di Bologna”. L’evento, ormai alla sua terza edizione, si è svolto presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.
In quest’occasione l’Associazione Dottori in Scienze Agrarie, degli Alimenti ed Ambientali di Bologna ha premiato le tesi seguenti:
• “Efficient irrigation management as a tool to optimize quality and storability in Abbé Fetél pear fruit” di Melissa Venturi: attraverso numerose misurazioni dei parametri qualitativi dei frutti, la tesi mira ad ottimizzare l’uso dell’irrigazione per massimizzare la qualità e la conservabilità delle pere di varietà a Abate Fetél.
• “Valutazione dell’effetto di estratti vegetali sulla microflora intestinale e sulle prestazioni zootecniche in suini in svezzamento e previsione della risposta con metodi in vitro” di Federico Correa: la tesi propone l’uso di additivi alla dieta convenzionale dei suini in svezzamento e ne analizza gli impatti sulla crescita. Le conclusioni propongono interessanti opportunità di miglioramento nella dieta convenzionale.
• “Valutazione comparata di parametri ematochimici ed endocrinologici in cavalli allevati con sistemi gestionali differenti” di Renzo Pedone Ferri: la tesi analizza e definisce nuovi sistemi di gestione degli allevamenti equini che possano minimizzare gli stress dovuti alle pratiche convenzionali. I risultati dimostrano sensibili livelli di miglioramento nello stato di salute negli animali da competizione
• “Wastewater as an alternative source for irrigating horticultural crops: investigating Escherichia coli root internalization on GF 677 (Prunus persica x Prunus amigdalus)” di Marco Gobbetti: partendo da problematiche di scarsità idrica, la tesi propone nuove soluzioni nell’utilizzo di acque reflue e ne valuta gli impatti sulla crescita della pianta. La ricerca conclude affermando l’assenza di effetti fitotossici causati dall’uso di acque reflue nel caso di studio.
• “Valutazione del rischio comportato da Dreissena polymorpha sulle infrastrutture idrauliche del Consorzio della Bonifica Renana” di Stefano Sacchetti: tramite un’analisi geo-spaziale del rischio di infestazione, la tesi propone soluzioni gestionali accurate per minimizzare i danni causati dai molluschi nei condotti del reticolo irriguo.
I premi sono stati banditi in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Agricoltura e con l’Ordine provinciale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Bologna. Durante l’evento di premiazione ciascuno dei vincitori ha avuto l’occasione di presentare la propria tesi a cui è seguito un interessante dibattito moderato dal Vicepresidente dell’Associazione, Prof.ssa Alessandra Castellini. Al termine delle brillanti presentazioni, il Presidente dell’Associazione, Prof. Maurizio Canavari, ed il Presidente dell’Ordine professionale provinciale, Dott. Posteraro, hanno consegnato ai vincitori i premi consistenti in un attestato della vittoria, l’iscrizione per un anno all’Associazione e la pubblicazione della sintesi della loro tesi sulla rivista web “AgriCulture”, pubblicata dalla Federazione Italiana Dottori in Agraria e Forestali (FIDAF). Gli articoli che seguono sono i riassunti di tali lavori premiati, che AgriCulture pubblica come testimonianza della vitalità dell’attività di insegnamento e di ricerca inerente alle Scienze Agrarie.

Vedi articolo

Riassunto tesi Gobbetti

Riassunto tesi Ferri

Riassunto tesi Correa

Riassunto tesi Sacchetti

Riassunto tesi Venturi

a-monet Autunno

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>