BANCA DATI

Luglio 2017, LETTER SETTE

image_pdfimage_print

L’innovazione in agricoltura ed
il ruolo dell’innovation broker
Luigi Rossi, Presidente FIDAF

 
L’agricoltura associata può essere più competitiva?
Franco Scaramuzzi, Georgofili INFO

 
Il frumento, la principale fonte alimentare dell’umanità
Società Italiana di Genetica Agraria e
Società Italiana di Biologia Vegetale

 
La gestione delle risorse idriche: sfida del futuro
Marcello Pagliai, Georgofili INFO

 
L’acqua va raccolta e conservata come un tempo
Prof. Marcello Mastrorilli, Centro di Ricerca CREA AA

 
Siccità: piano Invasi c’è e non ci fermiamo
Redazione FIDAF

 
Un agronomo presidente della
Accademia Pontificia delle Scienze
Redazione FIDAF

 
FIDAF e Cooperazione allo Sviluppo,
con particolare riferimento alla LCD
(Lotta Contro la Desertificazione)
Ugo Fraddosio

 
La globalizzazione ed internazionalizzazione
dei mercati agroalimentari: gli interventi necessari
Lodovico Fiano

 
Ceta: scopriamo i protezionisti di casa nostra.
L’editoriale di Frassoldati sul Corriere Ortofrutticolo
Redazione

 
Innovazione, formazione, lavoro e
qualità sono il futuro dell’agricoltura
Ivano Valmori, Georgofili INFO

 
L’agricoltura sostenibile può mitigare
i cambiamenti climatici e le migrazioni forzate
FAO

 
Globalizzazione, benefici e limiti. Alcune considerazioni.
Gaetano Antonio Mari

 
Perugia, 5-6-7-8 luglio 2017 – XVI Congresso Nazionale
Dottori Agronomi e Dottori Forestali
Redazione ANSA

 
Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL_ Storia
Accademia dei XL

 
Il miglioramento genetico è l’unica tecnologia agricola
che adatta la pianta all’ambiente, anziché
l’ambiente alla pianta. E dovrebbe
quindi essere sempre la tecnologia di prima scelta.
Società italiana di genetica agraria,
con il patrocinio della Federazione italiana di scienze della vita e
del Consiglio per la ricerca in agricoltura.

 
Crudismo, nuova incultura
Giovanni Ballarini, Georgofili INFO

 
PREMIO Fondazione “Mario Ravà” Edizione 2017
Il Presidente della Fondazione G. SABATINI
Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>