BANCA DATI

Le prime trattrici agricole costruite alla fine del XIX secolo

image_pdfimage_print

L’agricoltura ha subito profondi cambiamenti, ma è nel XIX° secolo che avviene la vera svolta nel mondo occidentale, con l’invenzione del motore a scoppio  che segna un passaggio decisivo in molti settori produttivi: la forza uomo e la forza animale sono sostituite da quella meccanica generata per combustione da una macchina motrice.   La prima trattrice  risale all’anno 1892  negli USA, ma la prima trattrice italiana viene costruita nel 1911 dall’ing. Ugo Pavesi.

La trattrice denominata P4, progettata dall’ingegnere veronese Ugo Pavesi nel 1918, oltre ad essere il primo trattore italiano a quattro ruote motrici (e tra i primi al mondo), presentava altre soluzioni innovative ed avveniristiche, quali le grandi ruote di uguale diametro ed il doppio telaio snodato (cfr. Figura 1).
La macchina si distinse subito nei vari concorsi, tra i quali quello di Lendinara nel 1920, poi  a Mantova nell’anno successivo e quindi  a Milano nel 1929.  In particolare la sua mobilità si dimostrò appieno a Verona nel 1931 sulle sabbie umide delle golene dell’Adige. Se da una parte le sue caratteristiche permettevano simili prestazioni fino ad allora mai viste, dall’altra ne aumentavano la complessità di gestione e soprattutto il prezzo: nel 1929 il prezzo di un P4 si attestava sulle 45.000 lire italiane, mentre un più rustico Landini testa calda ne costava 27.000; il modello non trovò tuttavia successo presso i piccoli e medi coltivatori.   A dimostrazione della bontà del progetto iniziale, il P4 rimase in produzione, nelle tre versioni agricole, dal 1918 al 1942 e venne prodotto su licenza in diverse nazioni europee. Nel 1920 venne offerto anche in versione autocarro “Pavesi P4”…
At Torre Galli Ladies in a Garden - John Singer Sargent

At Torre Galli Ladies in a Garden – John Singer Sargent

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>