BANCA DATI

La produzione dell’olio di oliva non è un optional

image_pdfimage_print

Nella rubrica “Cara Nazione” del QN dell’11 settembre, il Quotidiano nazionale ha pubblicato una brevissima nota su “La produzione dell’olio non è un optional” di Annibale Cherubini (PG) che merita di essere divulgata come segno di buon senso e di saggezza.

Basterebbe leggere il breve articolo “Non c’è da lottare solo contro la mosca” pubblicato da Teatro Naturale il 9 settembre (http://www.teatronaturale.it/strettamente-tecnico/l-arca-olearia/23392-marciumi-e-funghi-sulle-olive-italiane-non-c-e-da-lottare-solo-contro-la-mosca.htm).
La mancanza di cure colturali nei piccoli oliveti, le cui famiglie hanno ormai perso un gran numero di membri anziani, lasciano a desiderare fortemente perché tutti gli altri membri sono impegnati in lavori che non riguardano i loro olivi. Questi oliveti che già qualche anno fa erano stati complessivamente ritenuti circa 1/3 della superficie olivicola toscana, non possono essere sostituiti da altre coltivazioni per imposizioni dell’attuale Legge regionale…
The Garden Hollyhocks - Claude Monet

The Garden Hollyhocks – Claude Monet

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>