BANCA DATI

La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari: prospettive di evoluzione 

image_pdfimage_print

La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari è decisamente in ritardo rispetto a quella che si è, già da tempo, affermata nella protezione delle colture in campo.

La severa normativa sull’autorizzazione all’impiego dei prodotti fitosanitari, le ricerche sulle strategie da seguire per il loro utilizzo in campo consentono ora di rispondere alle aumentate esigenze di rispetto dell’ambiente e di qualità dei prodotti destinati all’alimentazione.
L’agricoltura è diventata sempre più “sostenibile” con l’adozione di strategie di produzione integrata e di produzione biologica. Il termine “sostenibile” è spesso abusato e risulta sovente difficile coglierne il vero significato, ma un obiettivo confronto tra i mezzi attualmente disponibili e quelli precedentemente in uso consente di apprezzare i sostanziali progressi in questo delicato settore.
Consultando le diverse edizioni dei prontuari degli agrofarmaci si può rilevare la comparsa e la progressiva crescita dei mezzi biotecnici che comprendono sostanze che modificano il comportamento, quali i feromoni, i preparati microbiologici. Ma sono riportati anche gli elenchi degli insetti parassitoidi e predatori, degli acari predatori e degli insetti pronubi e delle ditte che li commercializzano.  Contemporaneamente sono diminuiti i formulati a base di insetticidi convenzionali…
Ritorno della mandria - Pieter Brueghel Il Vecchio

Ritorno della mandria – Pieter Brueghel Il Vecchio

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>