I consumatori in Gran Bretagna lo amano, ma è stop al tè al Prosecco


Un Prosecco da gustare bello caldo, in tazza di porcellana, all’ora del tè. Un importante nome della gdo internazionale aveva messo in commercio nei propri punti vendita sul mercato inglese, ma anche negli store online, delle bustine di “Italian Prosecco Infusion”. Una tisana, insomma, che, stando a quanto riporta la descrizione sulla confezione, regala un gusto “vibrante e di festa, con un tonificante profilo al Prosecco”.

Senza caffeina, venduto a 1,89 sterline per pacchetto, che contiene 15 bustine, il prodotto fa parte di una selezione di particolari tisane speziate al vino. Ma se siamo abituati in periodo natalizio al vin brulè, al Prosecco brulè proprio non avevamo mai pensato.
Non c’è pace per il Consorzio del famoso vino, reduce da un’altra recente battaglia (vinta) con il Regno Unito: l’anno scorso si mobilitò contro la moda che aveva preso piede tra i sudditi di Elisabetta II di andar per pub per bere “Prosecco alla spina”…

Daubigny's Garden - Vincent Van Gogh

Daubigny’s Garden – Vincent Van Gogh