BANCA DATI

Giornata internazionale delle popolazioni indigene

image_pdfimage_print

Lanciata l’iniziativa Una Sedia Viola, campagna per promuovere i diritti delle donne indigene e il loro ruolo nelle discussioni politiche per Fame Zero.

Roma, 8 agosto 2018 - Il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva, ha invitato i paesi a unirsi nella campagna per promuovere i diritti delle donne indigene e incoraggiare la loro partecipazione alle discussioni politiche per raggiungere l’obiettivo di sviluppo sostenibile della Fame Zero.

“Chiediamo ai paesi di impegnarsi per garantire un posto alle donne indigene nei processi decisionali”, ha detto Graziano da Silva in un videomessaggio per la Giornata internazionale delle popolazioni indigene che si celebra il 9 agosto.  “Senza di loro, non possiamo raggiungere l’obiettivo di Fame Zero e non raggiungeremo uno Sviluppo Sostenibile”.

Ci sono circa 400 milioni di indigeni nel mondo; circa la metà di loro sono donne. Le popolazioni indigene svolgono un ruolo importante nel porre fine alla fame.

I popoli indigeni sono i custodi della biodiversità del mondo. Sono i difensori delle terre e dei territori di cui si prendono cura, per le generazioni future “, ha detto Graziano da Silva. “Tuttavia, troppo spesso le popolazioni indigene non hanno visto rispettati i loro diritti collettivi alle loro terre ancestrali, ai territori e alle risorse”…

Vedi articolo

Riposo durante il viaggio in Egitto - Jan Brueghel Il Vecchio

Riposo durante il viaggio in Egitto – Jan Brueghel Il Vecchio

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>