BANCA DATI

G7: i leader mondiali approvano l’abbandono dei combustibili fossili entro il 2100

image_pdfimage_print

I leader del G7, nel castello di Elmau, in Germania, hanno diffuso una dichiarazione finale con la quale si impegnano a contenere l’incremento della temperatura media globale al di sotto dei 2°C. In linea con le valutazioni e i dati scientifici dell’IPCC, hanno inoltre sottolineato come siano necessari drastici tagli delle emissioni dei gas serra, con una decarbonizzazione dell’economia globale nel corso di questo secolo.

La cancelliera tedesca Angela Merkel è stata elogiata per essere riuscita a mantenere in agenda il tema dei cambiamenti climatici. Come racconta dalle sue pagine il Guardian, alcune associazioni e gruppi ambientalisti l’hanno definita “climate hero” per il suo impegno, mentre lo European Climate Foundation ha salutato la dichiarazione dei leader del G7 come un accordo storico che va a segnare “la fine dell’era dei combustibili fossili” e “un’importante tappa in vista della conferenza di Parigi”.

I leader mondiali si impegneranno quindi nel lungo termine per il raggiungimento di un’economia globale low-carbon, ovvero a basse emissioni di carbonio, favorendo lo sviluppo e l’impiego di tecnologie innovative, per una profonda trasformazione del settore energetico entro il 2050. Per tale data, i leader del G7 si sono inoltre impegnati a sviluppare strategie nazionali low-carbon a lungo termine.

Per quanto riguarda la finanza climatica, è stato rinnovato l’impegno a portare i finanziamenti (da fonti pubbliche e private) a 100 miliardi di dollari.

Inoltre, per aiutare i soggetti più vulnerabili agli impatti dei cambiamenti climatici, i leader del G7 intendono portare a 400 milioni il numero di persone dei Paesi in via di sviluppo che avranno accesso direttamente o indirettamente a copertura assicurativa nei confronti dei peggiori impatti dei cambiamenti climatici entro il 2020, favorendo lo sviluppo di sistemi di early warning nei Paesi più vulnerabili.

I governi si impegnano inoltre a eliminare i sussidi per la ricerca e lo sfruttamento di combustibili fossili.

La dichiarazione completa dei leader del G7 (in pdf). La parte relativa ai cambiamenti climatici inizia alla pagina 12 del documento.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale del G7.

dal sito della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici – UNFCCC

g7

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>