BANCA DATI

Firenze, 12 aprile 2017 – Presentazione Progetto COBRAF. Coprodotti da BioRaffinerie, una piattaforma innovativa per la bioeconomia toscana.

image_pdfimage_print

Presentazione del Progetto – ore 10.00

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

I bioprodotti, ossia prodotti di origine vegetale per usi non alimentari o per la nutraceutica, rappresentano una nuova opportunità di reddito e di innovazione per le aziende agricole e industriali toscane. Il progetto COBRAF – Coprodotti da BioRAFfinerie, approvato a inizio 2017 in seguito al bando della misura 16.1 del PSR della Regione Toscana, prevede l’avvio di filiere agroindustriali regionali basate su 4 colture oleaginose: canapa, cartamo, lino e camelina. L’obiettivo strategico è la creazione di una piattaforma logistica regionale, articolata in alcune bioraffinerie territoriali, in grado di trasformare le diverse materie prime delle quattro colture – olio, panello residuo, paglie e in alcuni casi foglie e fiori – da destinare a diversi settori industriali toscani.

L’incontro ha l’obiettivo di presentare il progetto e di raccogliere suggerimenti e dichiarazioni di interesse di aziende e di enti a partecipare al Gruppo Operativo COBRAF…

Vedi articolo

Programma

Bench - Edouard Manet

Bench – Edouard Manet

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>