BANCA DATI

FIDAF – Rinnovo Cariche Sociali – Andrea Sonnino Presidente

image_pdfimage_print

Ai Sigg. Componenti gli Organi Direttivi della FIDAF,

Agli Iscritti alle Associazioni Provinciali,  Interprovinciali e Regionali dei Dottori in Agraria e Forestali

Ai Dottori in Agraria e Forestali

Cari Colleghi,

come forse già sapete, il 28 maggio scorso si sono tenute le riunioni del Consiglio Nazionale e dell’Assemblea della FIDAF.  Oltre a prendere le decisioni attinenti la vita della Federazione (relazione del Presidente sulle attività svolte, approvazione del rendiconto 2018 e del preventivo 2019, relazione dei sindaci, etc.), gli Organi direttivi  hanno provveduto al rinnovamento delle cariche sociali, procedendo alla elezione del Presidente, dei Vicepresidenti, del  Consiglio Nazionale, dei Sindaci effettivi e supplenti e dei Probiviri effettivi e supplenti, come previsto dallo Statuto. Allego per vostra informazione la composizione dei nuovi Organi sociali.

Ringrazio di cuore per la fiducia che l’Assemblea ha voluto riporre nella mia persona, eleggendomi Presidente per i prossimi tre anni. È sicuramente un grande privilegio per me accettare questa carica, che cercherò con tutte le mie forze di onorare nel miglior modo possibile, continuando  la saggia e lungimirante opera di Luigi Rossi e dei precedenti Presidenti.

Ed è a Luigi che rivolgo il mio primo pensiero, unendomi alla gratitudine espressa unanimemente dall’Assemblea, che ha difatti voluto eleggerlo Presidente Emerito; è impossibile non attribuire alla sua guida i numerosi, indiscutibili successi conseguiti dalla FIDAF negli ultimi 25 anni.

In un periodo di crisi generale dell’associazionismo la Federazione ha rappresentato un costante riferimento non solo per tutti i Colleghi, ma per quanti operano nel sistema agroalimentare italiano, anticipando molte delle tendenze in atto e fornendo analisi e proposte  preziose per operare in una realtà dinamica e vieppiù complessa. E questo lo dobbiamo soprattutto a Luigi, sostenuto dal contributo di tanti Colleghi. Mi accingo quindi a gestire un’eredità ponderosa e molto articolata di cultura, prestigio, rapporti umani, idee ed esperienze.

Le attività della FIDAF dovranno proseguire, possibilmente con rinnovato slancio, sulla strada così proficuamente percorsa in questi ultimi anni. In particolare, il nostro impegno si dovrà rivolgere a tre missioni principali, oltre a quella organizzativa interna, ognuna mediante una specifica funzione:

  1. Contribuire alla transizione verso la sostenibilità dei sistemi agroalimentari mediante la promozione di analisi e riflessioni collettive che permettano di interpretare la realtà e di avanzare proposte e raccomandazioni concrete;
  2. Rafforzare il ruolo dei Dottori in Agraria, Forestali e affini mediante azioni di diffusione della cultura agronomica e forestale e di rappresentanza della categoria;
  3. Promuovere l’apprendimento permanente, mediante la raccolta, la sistematizzazione e la condivisione di dati e di informazioni.
  4. Rafforzare il ruolo della FIDAF e delle sue articolazioni territoriali, anche mediante l’istituzione e il consolidamento di intese con altri organismi e la gestione dell’organizzazione interna, senza dimenticare la ricerca di fonti di finanziamento.

Sono sicuro che tutti i Colleghi che già operano nella FIDAF, sia negli Organi direttivi nazionali, che nelle Associazioni locali, vorranno rinnovare o addirittura intensificare il loro impegno per il conseguimento degli importanti obiettivi che ci siamo prefissi. Spero altresì che molti altri Colleghi vorranno sostenere le Associazioni territoriali attive, ne realizzeranno di nuove, o rivitalizzeranno quelle che negli ultimi anni hanno perso slancio. Siamo un’Organizzazione che si basa su entusiasmo e dedizione dei suoi componenti, possiamo raggiungere i risultati cui aspiriamo solo con la collaborazione di tutti.

Un fraterno saluto

(Andrea Sonnino)

Vedi allegato

quadro-claude-monet-pioppi-sulle-rive-del-epte-autunno-stampa-mdf-tela-swarovski

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>