Cooperazione: al via Progetto ‘Professionisti senza frontiere’


Finanziato dal Ministero degli Interni e promosso da FOCSIV – Volontari nel mondo insieme ad ENEA, Ong, Enti locali e ‘Associazioni di immigrati con competenze’, il progetto ha lo scopo di valorizzare il contributo dell’immigrazione come vettore di sviluppo nelle comunità di origine e in quelle di arrivo con iniziative in Italia, Costa D’Avorio, Eritrea e Senegal, in particolare su agricoltura e rinnovabili. L’iniziativa si incardina nelle “azioni di cooperazione ed assistenza ai Paesi terzi in materia di immigrazione ed asilo” del Ministero dell’Interno e prevede azioni in Italia, Costa D’Avorio, Eritrea e Senegal per promuovere il trasferimento di competenze, conoscenze e capacità professionali delle diaspore africane nel nostro Paese, nell’implementazione di politiche di sviluppo dell’economia nei paesi di origine con particolare riferimento all’agricoltura e alle fonti rinnovabili.

Fra i punti di forza, anche la messa in rete di associazioni delle diaspore, immigrati e soggetti di cooperazione in Italia con Istituzioni e associazioni locali dell’Africa Saheliana e la creazione di un network

http://www.enea.it/it/Stampa/news/cooperazione-al-via-progetto-professionisti-senza-frontiere

Lucrezia - Massimo Stanzione

Lucrezia – Massimo Stanzione