BANCA DATI

C’era una volta nel futuro del cibo e dell’agricoltura

image_pdfimage_print

Il concorso poster e video chiede a bambini e ragazzi di tutto il mondo di utilizzare la loro creatività per esplorare il tema della Giornata mondiale dell’alimentazione 2016
Il concorso ha lo scopo di dare a bambini e adolescenti di tutto il mondo, l’opportunità di esplorare il rapporto tra cambiamento climatico, il cibo che mangiamo e la fame.
Roma, 25 maggio 2016 – Attraverso un nuovo concorso per video e poster, annunciato oggi, la FAO invita bambini e ragazzi di tutto il mondo a contribuire a illustrare come il cambiamento climatico stia rendendo il compito di nutrire una popolazione mondiale in crescita sempre più difficile – e cosa possiamo fare tutti insieme per rispondere a questa sfida.

Si prevede che la popolazione mondiale per il 2050 raggiungerà oltre 9 miliardi di persone, e la FAO stima che la produzione alimentare mondiale dovrà aumentare del 60% per tenere il passo con questo incremento demografico. Nel frattempo, gli agricoltori su piccola scala e a livello familiare – che producono la maggior parte del cibo che mangiamo – sono tra i più colpiti dall’aumento delle temperature, dalla siccità e dai disastri dovuti a condizioni atmosferiche associate ai cambiamenti climatici.

Ecco perché la FAO scelto “Il clima sta cambiando. Il cibo e l’agricoltura pure” come tema per la Giornata mondiale dell’alimentazione 2016 (WFD 2016), che sarà celebrata il 16 ottobre.

Il concorso per poster e video della Giornata mondiale dell’alimentazione ha lo scopo di dare a bambini e adolescenti di tutto il mondo, l’opportunità di esplorare questo tema e di esprimere le loro idee circa il rapporto tra cambiamento climatico, il cibo che mangiamo, e le cause della fame – e condividerli con gli altri…

Vedi articolo

Bonneville Savoy, William Turner

Bonneville Savoy, William Turnerd

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>