BANCA DATI

Aumentare la produttività agricola in Africa attraverso un uso sostenibile delle macchine

image_pdfimage_print

Un nuovo documento quadro dell’Unione Africana e della FAO mira a creare nuovi posti di lavoro riducendo la dipendenza dal lavoro manuale

Roma, 5 ottobre 2018 – La FAO e l’Unione Africana (UA) hanno lanciato oggi un nuovo documento quadro che mira ad aumentare l’efficienza agricola e ridurre i lavori più pesanti aiutando i paesi africani a sviluppare strategie per una meccanizzazione agricola sostenibile.

La Meccanizzazione agricola sostenibile: una piattaforma per l’Africa (SAMA) è il risultato di discussioni tra i responsabili politici degli Stati membri dell’UA, la Commissione dell’UA, la FAO e altri  partner chiave. La piattaforma offre uno sguardo dettagliato sulla storia delle macchine in Africa e indica la via per affrontare le sfide e creare nuove opportunità per assicurare l’adozione della meccanizzazione con successo.

“Raddoppiare la produttività agricola ed eliminare la fame e la malnutrizione in Africa entro il 2025 saranno solo un miraggio a meno che la meccanizzazione non sia messa in primo piano”, ha dichiarato Josefa Sacko, Commissario dell’UA per l’Economia Rurale e l’Agricoltura, al varo della piattaforma presso la FAO.

E’ significativo che oltre tre quarti degli agricoltori dell’Africa sub-sahariana preparino le loro terre usando solo strumenti manuali, una pratica che comporta scarsa produttività, respinge i giovani ed è incompatibile con l’obiettivo di Fame Zero nel continente…

Vedi articolo

Cipressi, 1889

Cipressi, 1889

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>