BANCA DATI

Atti Venerdì Culturale 26.10.2018, “Il futuro del cibo”

image_pdfimage_print

Carlo Hausmann

Dottore in Scienze Agrarie. Esperto di sviluppo rurale, produzioni alimentari tipiche ed agriturismo, è nato e vive a Roma. E’ il direttore generale di Agrocamera, azienda speciale della Camera di Commercio di Roma (precedentemente denominata Azienda Romana Mercati, di cui è stato direttore generale dal 2003 al 2015). Dal gennaio 2016 a marzo 2018 è stato Assessore  all’Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio. La sua esperienza professionale è legata alla progettazione ed alla gestione come capoprogetto di programmi di sviluppo agricolo e rurale in diversi territori italiani. Ha sviluppato interventi di assistenza tecnica, qualità, ricerca e formazione per le produzioni agricole, l’impresa multifunzionale e per il settore agroalimentare. Dal 1992 al 2013 è stato segretario generale dell’ANAGRITUR, Consorzio tra le organizzazioni Nazionali dell’Agriturismo. E’ collaboratore della Rete Rurale Nazionale, dell’Osservatorio Nazionale dell’Agriturismo. Per la ONLUS volontari La Cometa di Roma ha progettato e coordina un Orto Solidale urbano, a cui partecipano 35 famiglie nel quartiere Appio-Latino.

 

Il futuro del cibo

La previsione di cosa sarà il mercato alimentare nel prossimo futuro coinvolge molti tecnici, professionisti ed anche studiosi di materie apparentemente lontane dai temi del food. Sono molti gli studi e gli scenari prodotti, da questi si possono trarre indicazioni utili su cosa possono aspettarsi i consumatori italiani ed europei, e soprattutto sul mondo professionale in cui le nostre imprese agricole ed agro-alimentari si troveranno ad operare. Uno spazio particolare in questa riflessione è dedicato al tema dell’innovazione tecnologica applicata all’evoluzione dei modelli produttivi, in particolare ai percorsi dei prodotti salutistici ed alla sostituzione delle proteine di origine animale.

Vedi presentazione 

hausmann

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>