BANCA DATI

Atti del convegno “Esperienze italiane per l’innovazione in agricoltura: attualità dell’impegno di Gian Tommaso Scarascia Mugnozza” (Milano, EXPO 2015, 2 settembre 2015)

image_pdfimage_print

Indirizzo di saluto

Sono lieta di portare a tutti i presenti il saluto dell’Accademia Nazionale delle Scienze, detta dei XL, che Gian Tommaso Scarascia Mugnozza ha presieduto per lunghi anni, e di ringraziare al tempo stesso il CNR – ed il suo Presidente Luigi Nicolais, l’Università della Tuscia – e la Prorettrice Vicario Anna Maria Fausto, ed in particolare il Dipartimento per l’Innovazione nei sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali, per avere contribuito con il loro sostegno a realizzare questo evento qui ad EXPO 2015. Proprio sul tema di EXPO 2015 «NUTRIRE IL PIANETA», infatti, l’apporto scientifico di Scarascia Mugnozza è stato fondamentale e grande il coinvolgimento umano.

Nel ripercorrere l’attività scientifica di questo grande scienziato, considerato il padre della genetica agraria nel nostro Paese, ripercorreremo le tappe principali della ricerca in questa disciplina, e del suo sviluppo, a partire dalla seconda metà del secolo scorso fino agli inizi di questo, così come ripercorreremo le innovazioni e le molteplici applicazioni – valide ancora oggi – che Scarascia Mugnozza ha proposto con grande lungimiranza e, grazie all’impegno nelle maggiori organizzazioni di ricerca nazionali ed internazionali, ha voluto fossero messe a frutto non solo in Italia, ma anche nei paesi in via di sviluppo.

Ringrazio quindi i suoi colleghi e collaboratori che oggi ci accompagneranno in questo avvincente percorso.

Grazie.

Emilia Chiancone, Presidente Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL

Vedi articolo

Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL

Garden Behind a House - Vincent Van Gogh

Garden Behind a House – Vincent Van Gogh

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>