BANCA DATI

Akihito, l’Imperatore scienziato

image_pdfimage_print

Ora vuole abdicare, per dedicarsi a tempo pieno alle sue grandi passioni: l’ittiologia e la storia della scienza.

ESTERI – Akihito, il 125° Imperatore della millenaria dinastia giapponese, ha chiesto di abdicare. Troppo vecchio, troppo stanco, ha detto. Molto amato dal suo popolo, l’Imperatore giapponese verrà soprattutto ricordato per aver istituito il sistema imperiale di massa, cercando in tal senso di avvicinare la figura imperiale al popolo. Con un gesto senza precedenti, infatti, dopo il terribile tsunami che portò alla catastrofe di Fukushima l’Imperatore si rivolse per la prima volta direttamente al suo popolo, utilizzando una forma moderna di lingua giapponese. È stato anche il primo imperatore a sposare una borghese. E, infine, è stato un illustre scienziato, dedicandosi con rigore e passione all’ittiologia…

Vedi articolo

The Japanese Bridge (The Water-Lily Pond Symphony in Rose) - Claude Monet

The Japanese Bridge (The Water-Lily Pond Symphony in Rose) – Claude Monet

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>