BANCA DATI

Agricoltura: si rafforza l’alleanza tra ENEA, FAO e altri big della ricerca per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda 2030

image_pdfimage_print

ENEA ha firmato un accordo con la FAO, insieme a CNR, CREA e ISPRA, che prevede un ampio programma di cooperazione rivolto ai Paesi in via di sviluppo nei settori dell’innovazione agricola, lotta al cambiamento climatico, sviluppo di nuove tecnologie per la qualità del cibo e la nutrizione, gestione dei suoli e dell’acqua e qualità degli ecosistemi.

“Grazie a questo Memorandum of Understanding con la FAO, che vede ISPRA aggiungersi a un partenariato tecnico scientifico di altissimo livello già in atto con le altre istituzioni di ricerca, si rafforza l’alleanza per la promozione dell’agricoltura verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e in particolare il miglioramento della produzione alimentare e la nutrizione nei Paesi in via di sviluppo”, sottolinea Roberto Morabito, responsabile del dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi Territoriali dell’ENEA. “Il nostro obiettivo è di tradurre questa intesa su temi per noi prioritari come quelli della sostenibilità delle produzioni agroalimentari e dei territori, soprattutto in Africa e nel Bacino del Mediterraneo, attraverso l’uso efficiente delle risorse naturali e la chiusura dei cicli produttivi, creando valore aggiunto a cascata lungo le filiere produttive”, conclude Morabito…

Vedi articolo

Mietitura - Pieter Brueghel Il Vecchio

Mietitura – Pieter Brueghel Il Vecchio

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>