BANCA DATI

Agricoltura: scienziati Ue, nuovo biotech non è ogm

85 centri di ricerca europei chiedono modifica legislazione

image_pdfimage_print

BRUXELLES – Aggiornare la legislazione europea sugli ogm, per stare al passo con i progressi delle biotecnologie applicate all’agricoltura. Lo chiedono oltre 85 enti e istituti di ricerca europei (per l’Italia tra gli altri Cnr, Scuola Superiore Sant’Anna e Società italiana genetica agraria) in un documento rivolto alle istituzioni europee. 

L’iniziativa è la risposta alla sentenza della Corte di giustizia Ue dello scorso luglio che equipara agli ogm i prodotti di tutte le biotecnologie vegetali affermatesi dopo il 2001…

 

Vedi articolo

 

 

vincentvangoghvilaledei

 

Documenti Correlati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>