BANCA DATI

AGRICOLTORI: Qual è la vostra attitudine nei confronti dell’uso di innovazioni microbiche in agricoltura?

image_pdfimage_print

Nell’ambito del progetto SIMBA (Innovazione sostenibile delle applicazioni di microbiomi nel sistema alimentare), finanziato dal programma Horizon 2020, è in corso un’indagine che mira a verificare l’interesse e la disponibilità degli agricoltori all’impiego in agricoltura di microorganismi benefici, quali ad esempio, batteri, funghi e micorrize.

Migliorare produttività, qualità e sostenibilità delle catene alimentari utilizzando il “microbioma”, cioè il complesso delle comunità microbiche e del loro corredo genomico, è il principale obiettivo del progetto. L’impiego di consorzi microbici a base di microorganismi benefici nella produzione delle colture sia di pieno campo che in serra, contribuirà alla limitazione dell’impiego di fertilizzanti chimici e prodotti fitosanitari, con produzioni quali-quantitative equiparabili se non migliori rispetto a quelle ottenute con i fertilizzanti convenzionali.

Il presente sondaggio rivolto agli agricoltori è condotto dal Business Economics Group dell’Università di Wageningen (WU) nei Paesi Bassi, con la collaborazione di ENEA, del Natural Resources Institute (LUKE, Finlandia) e dell’Università di Parma.

Il sondaggio ha lo scopo di comprendere la disponibilità da parte degli agricoltori di adottare nelle aziende agricole produttrici di frumento o altri cereali, patate e/o pomodori, innovazioni microbiche che prevedono l’utilizzo di microorganismi benefici.

Il contributo degli agricoltori italiani a questo progetto di ricerca è estremamente importante perché ci aiuterà ad identificare i rischi percepiti, le barriere e le opportunità legate all’adozione delle applicazioni microbiche nei processi agricoli. Le indicazioni che riceveremo contribuiranno alla definizione di raccomandazioni utili per le politiche atte a promuovere l’adozione di applicazioni microbiche sostenibili.

Nel video che segue, tradotto in italiano, sono riportate alcune brevi informazioni riguardo le applicazioni e i potenziali benefici delle applicazioni microbiche nel nostro sistema alimentare.

LINK VIDEO:

https://www.youtube.com/watch?v=3ekE_K7Cw1I&feature=youtu.be

Il sondaggio, disponibile online fino al 15 Luglio 2020, richiede circa 15 minuti. Le risposte saranno trattate in modo da rimanere completamente anonime e riservate. Il contributo degli agricoltori sarà di fondamentale supporto per i ricercatori ENEA coinvolti nel Progetto SIMBA.

Chi volesse partecipare può compilare il questionario al link:

https://wur.az1.qualtrics.com/jfe/form/SV_eWO725skHMPyj2Z?Q_Language=IT

Confidiamo nel vostro prezioso  supporto alle attività del Progetto SIMBA!

Per maggiori informazioni:

Annamaria Bevivino, ENEA

Responsabile Laboratorio Sostenibilità, Qualità e Sicurezza delle Produzioni Agroalimentari

Divisione Biotecnologie e Agroindustria

Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali

https://simbaproject.eu

Email: annamaria.bevivino@enea.it

simbanner_0

RelatedPost

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>